GlobConsult.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Notice
  • Direttiva e-privacy

    Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza degli utenti.

    Leggi di piu'

E-mail Stampa PDF

sistri1 SISTRI 2018 - Si chiude definitivamente.

SISTRI, facciamo il punto.

Il Sistri come lo conosciamo oggi chiude definitivamente i battenti entro fine anno. 

Con la pubblicazione del DECRETO-LEGGE 14 dicembre 2018, n. 135 (che dovrà essere convertito) viene confermato che dal 1° gennaio 2019 è soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) di cui all'articolo 188-ter del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. 

Fino alla definizione e alla piena operativita' di un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti organizzato e gestito direttamente dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, i soggetti di cui agli articoli 188-bis e 188-ter del decreto legislativo n. 152 del 2006 garantiscono la tracciabilita' dei rifiuti effettuando gli adempimenti di cui agli articoli 188, 189, 190 e 193 del medesimo decreto, nel testo previgente alle modifiche apportate dal decreto legislativo 3 dicembre 2010, n. 205. Restano quindi operativi i registri cartacei di carico e scarico e i Formulari (FIR). 

Dovrebbe successivamente nascere un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti più efficace, più semplice e meno costoso. 

In realtà si è ancora in una fase embrionale di progetto, che sta vedendo interessate anche le principali associazioni datoriali e di categoria. 

Si parla principalmente di digitalizzazione di registri e FIR anche se per il momento nulla è trapelato sulle modalità e sui tempi. 

Molte sono le perplessità circa la gestione del post-SISTRI che, si spera, vengano dipanate al più presto. 

-------

 Nostri servizi Albo
Tutte le NEWS

 

You are here: Home