GlobConsult.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Notice
  • Direttiva e-privacy

    Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza degli utenti.

    Leggi di piu'

albo3 rid sfuAlbo Gestori Ambientali, torna il foglio notizie ma solo per i trattori.

Pubblicato il nuovo modello di foglio notizie con Delibera Albo n. 8 del 25/11/2014

Considerato che i dati identificativi dei veicoli, con esclusione dei veicoli classificati trattori stradali ai sensi dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, sono comunicati all'Albo da parte dall’impresa mediante la presentazione dell’attestazione dell’idoneità dei mezzi di trasporto redatta dal responsabile tecnico, al fine di non richiedere alle imprese che fanno domanda d’iscrizione all’Albo inutili ripetizioni di adempimenti, è stato approvato il modello di foglio notizie per l’iscrizione nelle categorie 1, 4 e 5 relativamente ai soli veicoli classificati trattori stradali.

Nostri servizi Albo
Tutte le NEWS

MUD 2013 - Nuova modalità di presentazione MUD 2015 - Pubblicazione in G.U. del DPCM 17 dicembre 2014

Approvato il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2015.

Il modello di dichiarazione, allegato al decreto del  Presidente del Consiglio dei ministri  del  12  dicembre  2013,  pubblicato  nel supplemento ordinario n. 89 alla Gazzetta Ufficiale - serie  generale - n. 302 del 27 dicembre 2013, e'  sostituito  dal  modello  e  dalle istruzioni allegati al DPCM 17 dicembre 2014.

Il modello sara'  utilizzato  per  le dichiarazioni da presentare, entro la data prevista  dalla  legge  25 gennaio 1994, n. 70 e cioe' entro il 30  aprile  di  ogni  anno,  con riferimento  all'anno  precedente  e  sino  alla  piena  entrata   in operativita'  del  Sistema  di  controllo  della  tracciabilita'  dei rifiuti (SISTRI).

-DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 17 dicembre 2014
Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3
Allegato 4
Allegato 5
Allegato 6

Tutte le NEWS

albo3 rid sfuAlbo Gestori Ambientali, nuova Deliberazione e modello per variazioni societarie

Con la Delibera n. 7 del 25 novembre 2014 il Comitato ha approvato la delibera sulle "Variazioni dell’iscrizione all’Albo" contenente la disciplina delle variazioni che prevedono il trasferimento dell’iscrizione stessa ad altro soggetto giuridico e ne approva la modulistica correlata (esempio: fusioni, incorporazioni, scissioni, cessioni d’azienda o di ramo d’azienda, ecc…

Nostri servizi Albo
Tutte le NEWS

sistri

SISTRI -  Slittano le  sanzioni con il Milleproroghe - Contributo annuale SISTRI  dovuto.

Con il Decreto Milleproroghe le sanzioni sull’operatività SISTRI slittano al 31 dicembre 2015. Si attende la pubblicazione in G.U.

Con il Decreto Milleproroghe le sanzioni sull’operatività SISTRI slittano al 31 dicembre 2015. Si attende la pubblicazione in G.U.

Diverso il caso delle sanzioni relative alla mancata iscrizione e al contributo annuale 2014 che con molta probabilità si applicheranno a decorrere da febbraio 2015 (attendiamo conferma con la pubblicazione in GU del Decreto).

Per completezza si riporta una sintesi delle imprese che hanno obbligo di adottare il SISTRI:

- enti e imprese, con più di 10 dipendenti, produttori iniziali di rifiuti pericolosi da attività di demolizione e costruzione, da lavorazioni industriali, lavorazioni artigianali, attività commerciali, attività di servizio e attività sanitarie;
- enti ed imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e che svolgono attività di stoccaggio (deposito preliminare D15 e messa in riserva R13).
- enti e imprese produttori iniziali di rifiuti pericolosi da attività agricole e agro industriali, di pesca professionale e di acqua coltura, con più di 10 dipendenti, che non conferiscano i rifiuti a circuiti organizzati di raccolta

[Angelo Rapetto]

Tutte le NEWS

Pagina 9 di 50

You are here: Home