GlobConsult.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Notice
  • Direttiva e-privacy

    Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza degli utenti.

    Leggi di piu'

albo3 rid sfuAlbo Gestori Ambientali - Responsabile Tecnico (D.M. 120/2014; Delibera del Comitato Nazionale n.6/2017)

Entrata in vigore della Deliberazione Albo del 30 maggio 2017 .

Con l'entrata in vigore della Deliberazione Albo del 30 maggio 2017 si può delineare, per i soggetti che ricoprono o intendono ricoprire il ruolo di Responsabile Tecnico Albo GA,  il seguente quadro di sintesi:

- RT in essere alla data di entrata in vigore del 16 ottobre 2017. Potranno continuare ad esercitare la professione per un periodo transitorio non superiore al quinquennio, ma restano obbligati alle verifiche di aggiornamento che partiranno dal 2 gennaio 2021. Per categorie diverse e classi superiori dovranno comunque conseguire esame apposito.

- Soggetti in possesso di attestati precedenti all’entrata in vigore del 16 ottobre 2017. Perderanno il requisito nel caso in cui non siano incaricati al momento dell’entrata in vigore delle nuove norme

- Aspiranti RT non in possesso di diploma di scuola media secondaria. Con la nuova norma non potranno partecipare agli esami.

- Esperienza. Dopo l’entrata in vigore della nuova norma, a seguito di apposita richiesta, decorrerà dal momento in cui l’Albo ufficializzerà con propria Deliberazione.

- Esenzione esami. E’ dispensato dalle verifiche il legale rappresentante dell'impresa che abbia ricoperto e ricopra contemporaneamente anche il ruolo di responsabile tecnico e che, al momento della domanda, abbia maturato esperienza nel settore di attività oggetto dell'iscrizione per almeno venti anni. Sono consentite interruzioni intermedie, non intervenute nell'ultimo anno di attività, uguali o inferiori al venti per cento di detto periodo.

Esami
L’Albo Nazionale Gestori Ambientali prevede l’obbligo di una verifica per acquisire, e poi per mantenere, la carica di Responsabile tecnico nelle imprese iscritte all’Albo. La verifica si compone di 5 moduli:

- Modulo Obbligatorio per tutte le categorie- Modulo Specialistico. Raccolta e trasporto rifiuti per le categorie 1 - 4 - 5- Modulo Specialistico. Categoria 8 - intermediazione e commercio rifiuti- Modulo Specialistico. Categoria 9 - bonifica di siti- Modulo Specialistico. Categoria 10 - attività di bonifica di beni contenenti amianto

Il candidato si può iscrivere, oltre che al modulo obbligatorio, a un solo modulo specialistico, da sostenere nella sede di esame prescelta.
La verifica si svolge mediante prova scritta con 80 quiz a risposta multipla di cui 40 relativi al modulo obbligatorio e 40 relativi al modulo specialistico.

Nostri servizi Albo
Tutte le NEWS

albo3 rid sfuAlbo Gestori Ambientali - Semplificazioni per trasporto rottami ferrosi e non ferrosi

LEGGE 4 agosto 2017, n. 124 - In arrivo semplificazioni

Art. 123. Entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, con decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare sono definite le modalita' semplificate relative agli adempimenti per l'esercizio delle attivita' di raccolta e trasporto dei rifiuti di metalli ferrosi e non ferrosi.

Art. 124. Entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del decreto di cui al comma 123, l'Albo nazionale gestori ambientali di cui all'articolo 212 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, individua le modalita' semplificate d'iscrizione per l'esercizio della attivita' di raccolta e trasporto dei rifiuti di metalli ferrosi e non ferrosi, nonche' i quantitativi annui massimi raccolti e trasportati per poter usufruire dell'iscrizione con modalita' semplificate.

.Nostri servizi Albo
Tutte le NEWS

albo3 rid sfuAlbo Gestori Ambientali - Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico (art. 13 comma 1 D.M. 120/2014; art.2 Delibera del Comitato Nazionale n.6/2017)

Verifiche e quiz ai sensi dell'art. 13 comma 1 D.M. 120/2014; art.2 Delibera del Comitato Nazionale n.6/2017

 
Sono disponibili sul sito ufficiale dell'Albo Gestori Ambientali i set completi dei quiz delle verifiche per l'idoneità dei responsabili tecnici previste dall'articolo 13 comma 1 del D.M. 120/2014, suddivisi nei moduli di cui all'allegato C della Delibera del Comitato Nazionale n.6 del 30/05/2017:
- Modulo Obbligatorio per tutte le categorie
- Modulo Specialistico. Raccolta e trasporto rifiuti per le categorie 1 - 4 - 5
- Modulo Specialistico. Categoria 8 - intermediazione e commercio rifiuti
- Modulo Specialistico. Categoria 9 - bonifica di siti
- Modulo Specialistico. Categoria 10 - attività di bonifica di beni contenenti amianto

.Nostri servizi Albo
Tutte le NEWS

albo3 rid sfuPiano nazionale delle ispezioni di stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti nonche' delle spedizioni di rifiuti e del relativo recupero o smaltimento.

In data 10 gennaio 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto 22 dicembre 2016 - “Adozione del Piano nazionale delle ispezioni di stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti in conformita' dell'art. 34 della direttiva 2008/98/CE, nonche' delle spedizioni di rifiuti e del relativo recupero o smaltimento”

Tale Piano contiene tra l'altro un elenco dei Rifiuti oggetto di ispezione prioritaria, contenuto all'interno dell'Allegato I.

I controlli potranno riguardare sia stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti che le spedizioni di rifiuti

<Scarica documento>

Pagina 1 di 48

You are here: Home